Ecomuseo della Segale

storie | tradizioni | segale | comunità

Ecomuseo della Segale

L’Ecomuseo della Segale è una rete di strutture, attività ed eventi distribuiti sul territorio, nati dalle aspirazioni e dalle conoscenze degli abitanti della Valle Gesso e cresciuti anno dopo anno grazie agli esperti, ai servizi e alle risorse messi a disposizione dal Parco naturale delle Alpi Marittime. Un percorso condiviso di recupero e valorizzazione culturale che ha trovato nella segale il suo ingrediente segreto.

Chiusura temporanea per il Museo della Civiltà della Segale l'alimentari/bar I Bateur

Il Museo riaprirà a fine maggio al termine di interventi di manutenzione straordinaria delle sale espositive. Gli ambienti non interessati dai lavori possono essere visitati in compagnia di una Guida Parco.
Si segnala inoltre la chiusura dell'alimentari/bar I Bateur dal 20 al 27 maggio. La riapertura del "cuore" dell'Ecomuseo è prevista per martedì 28 maggio.

Forno a legna, arena e murales

I luoghi "vivi" dell'Ecomuseo, punti di incontro con la comunità, dove festeggiare, imparare e raccontare.

Luoghi d'incontro per la comunità e dipinti per ricordare

Alimentari-bar I Bateur

A lungo l'unico esercizio commerciale di Sant’Anna di Valdieri aperto anche durante l’inverno, è un riferimento per i residenti prima ancora che per i visitatori.

Chiedi qui le chiavi del museo

Lo Viòl di tàit

Percorso ad anello che unisce le borgate abbandonate di Bartola e Bariao, da percorrere leggendo i pannelli o... ascoltando le audiostorie che ha da raccontare.

Scopri il territorio dell'Ecomuseo

I tàit d' Sant'Ana

L'Ecomuseo della Segale e la comunità locale presentano "I tàit d' Sant'Ana", il nuovo percorso nato con l'obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale diffuso di Sant’Anna di Valdieri attraverso una serie inedita di clip video, accessibile da smartphone grazie a cartelli “parlanti” dotati di codici QR, in cui Angela, Giacomina, Liliana, Loredana, Maddalena, Marco, Margherita, Maria, Roberto e Silvio condividono, in lingua occitana (con sottotitoli in italiano), i ricordi legati alla loro infanzia trascorsa al "tàit".

Memorie e testimonianze

Rete Ecomusei Piemonte

L’Associazione a supporto delle attività di cooperazione degli Ecomusei del Piemonte.

Piemonte Ecomusei

Mappa di comunità

La rappresentazione di come le comunità locali vedono, percepiscono, attribuiscono valore al proprio territorio, alle sue memorie, alle sue trasformazioni, alla realtà attuale e a come si vorrebbe che fosse in futuro.

Carto 'd la gent d'isì

Gustin cuénto

Agostino “Gustin” Tolentino, classe 1935, racconta la sua vita trascorsa in montagna, a Desertetto. Una video intervista che apre una finestra sul passato ed è occasione di riflessione sulla montagna di oggi.

Memorie e testimonianze

Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2024, ore 15.00

  News
  I prossimi eventi