I laboratori dell’ecomuseo

Far lo pan - il pane della tradizione Un laboratorio per produrre il pane della tradizione montana riscoprendo gestualità dimenticate. Sotto la guida esperta di Ida e Marta, ogni partecipante preparerà con le proprie mani il pan barbarià, pane ottenuto da una miscela di farine di grano e di segale. L'impasto sarà cotto nel forno a legna dell'Ecomuseo della Segale.

Lo chicho ‘d pan - un pupazzo buono da mangiare Un laboratorio per riscoprire un'antica tradizione delle valli, nella quale bambini e adulti insieme si cimentavano nella realizzazione di un pupazzo di pane da servire come dolce in occasione di eventi o feste importanti. Una volta preparati e cotti nel forno, i chicho, i pupazzi dolci, erano custoditi dai piccoli con grande cura fino al giorno della festa: gli occhi a forma di nocciola dovevano restare al loro posto, le braccia non dovevano spezzarsi e, forse la cosa più complicata, bisognava resistere alla tentazione di assaggiare le sue dolci guance zuccherate. Nell'occasione prestabilita, "lo cicho" veniva finalmente portato in tavola e mangiato, ma solo dopo aver espresso un desiderio chiudendo "forte forte" gli occhi. Ogni partecipante avrà l'opportunità di conoscere la ricetta, di preparare e decorare il suo chicho che sarà cotto nel forno a legna. 

Per partecipare ai laboratori è necessaria la prenotazione.
info: animazione.ecomuseosegale@parcoalpimarittime.it; tel. 0171 97397